Libro d'Ore della Vergine Tessitrice


Il presente manoscritto è stato realizzato con un velino finissimo e pigmenti estremamente depurati, con una tecnica artigiana eccellente; presenta inoltre decorazioni e illustrazioni raffinate.

La assenza di eccessi ornamentali nel trattare i margini dei fogli, la serena bellezza delle miniature e l’eleganza che caratterizza ogni dettaglio, convertono questo manoscritto in un esempio e in un modello dello stile francese nel suo momento di massima perfezione. Oltre alle parti fisse che sono normalmente presenti nei Libri d’Ore, come per esempio il calendario, l'”oficio parvo” della Vergine Maria, salmi penitenziali, l’ufficio dei defunti e i suffragi, in questa opera si trovano anche gli elementi canonici Obsecro te e O intemerata, le Ore della Croce, le Ore dello Spirito Santo e un campionario rappresentativo di suffragi. All’interno delle tradizioni stabilite in questo universo di pratiche religiose, quella qui rappresentata segue l’uso romano. Le caratteristiche di stile si muovevano al passo con le nuove influenze che si possono osservare in questi registri culturali. Questo manoscritto rappresenta, per la sua perfezione classica, un momento culminante della tecnica letteraria.

Originale conservato nella Fundación Lázaro Galdiano

Formato del volume: 15,3 x 20,5 cm.

Carta speciale in pergamena trattata ed invecchiata

Quinterne realizzate all’antica e cucite con filo vegetale

Rilegatura in pelle

Presentato in una elegante custodia

Libro studio dell’opera

Stampa unica di 1.015 esemplari, numerati e certificati in presenza di notaio