Cantar del mio Cid


Alberto Montaner Frutós, studioso di filologia spagnola, di storia e della cultura araba, specializzato in letteratura e storia medievale e negli studi cidiani, è il modernizzatore e il consulente della grande opera di narrativa della letteratura spagnola in lingua romanza Cantar de mio Cid.

Canzone di gesta che descrive le azioni eroiche del cavaliere Rodrigo Díaz Vivar “El Cid Campeador”, il grande capolavoro della narrativa della letteratura spagnola in lingua romanza del XII secolo.

Jorge Perellón è l’artista che ha creato le immagini dell’opera.

Indice dell’opera

L’esilio

La partenza da Burgos

La partenza da Castejón

La carica di Pedro Bermúdez

Mangiate, conte

Le nozze

La vista di Valenza dalla torre

La assemblea

Le travi

L’affronto

Il Cid cattura il leone

Oltraggio a Robledo

La corte

I duelli

Mappa del Cantar de Mio Cid

Più di cento illustrazioni e quindici stampe originali e timbri goffrati

Nel processo di incisione delle tavole si sono applicate diverse tecniche: acquaforte, acquatinta, vernice molle e maniera nera.

La stampa è stata realizzata a mano utilizzando un torchio.

Stampato su carta Rigoletto di 240 gr e con la stessa carta ma con grammatura di 350 gr per le stampe.

Tiratura unica di 199 esemplari, numerati e certificati mediante atto notarile

Tutte le stampe sono numerate e firmate dall’artista.